Il Derby è dell’Hellas Verona, che con il punteggio di 5 – 6 d.c.r., si aggiudica l’accesso agli ottavi di finale di Coppa Italia, nei confronti del Chievo.

Il Chievo in avvio di match parte bene, infatti grazie ad un ottimo lancio lungo di Depaoli che trova Pellissier, aggancia in area dell’Hellas e con il piede destro spedisce la palla all’angolino, per la rete del momentaneo 1-0.

L’Hellas subisce ma reagisce, con Fares che prima al 32′ da buona posizione mette a lato, ma due minuti più tardi, al 34′ Garritano per palla in area di rigore, Fares la fa sua e insacca per la rete dell’1-1.

Nella ripresa, entrambe le squadre creano diverse occasioni senza però riuscire a sbloccare il risultato dall’1-1. Al 15′ della ripresa, una buona ripartenza di Fares, però il suo cross termina tra le braccia del portiere. In seguito il Chievo, con cross di Gaudino, spizzata di Stepinski, ma Heurtaux mette in corner. Al 27′ ottimo pallone di Gaudino per Cacciatore, che però manda di poco fuori.

Poco dopo il 30′ del secondo tempo è l’Hellas a fare la differenza, Verde serve Bessa, che con un colpo di testa impensierisce un Seculin molto attento, che con i pugni spazza via.

Nei tempi supplementari è il Chievo a fare la differenza, che sfiora diverse volte il vantaggio con Inglese, nel primo tempo supplementare, con un colpo di testa si sfiora il vantaggio ma un attento Silvestri salva. Stessa cosa nel secondo supplementare, però questa volta il colpo di testa finisce fuori.

L’Hellas Verona viene salvato ancora una volta da Silvestri, su un tocco ravvicinato di Depaoli, per un risultato che resta immutato anche al termine dell’extra-time.

Ai rigori parte il Chievo con Pellissier, che si fa parare il rigore da Silvestri, l’Hellas Verona li segna tutti e vola cosi agli ottavi di finale.

Si ringrazia Francesco Grigolini per le foto.

#choosesbm #DV7 #DaiVerona #CoppaItalia #TimCup