Il Bari agguanta il primato in classifica, battendo nel derby pugliese il Foggia. Al 92′ Galano, foggiano dalla nascita, manda a casa la squadra guidata da Stroppa.

Primato in solitaria per i biancorossi, che salgono a 29 punti in classifica, portandosi a +3 sulle inseguitrici.

Nella prossima giornata il Bari andrà ad affrontare la Virtus Entella, per cercare di mantenere il primato in classifica.

BARI-FOGGIA 1-0

BARI (4-3-3): Micai 6; Anderson 6.5, Tonucci 6, Gyomber 6, Fiamozzi 6 (44’st Nenè sv); Petriccione 6, Basha 5.5 (13’st Brienza 6.5), Tello 6; Galano 7, Cissè 5.5 (25’st Floro Flores 7), Improta 6. In panchina: De Lucia, Conti, Capradossi, Sabelli, D’Elia, Cassani, Salzano, Iocolano, Diakhitè. Allenatore: Grosso 6.5.

FOGGIA (4-3-3): Tarolli 5.5; Loiacono 6, Camporese 6, Coletti 5, Celli 6; Agnelli 5.5 (29’st Fedele 6), Vacca 6, Gerbo 5.5; Fedato 6 (36’st Empereur sv), Beretta 6, Calderini 5.5 (27’st Chiricò 5.5). In panchina: Sanchez, Sarri, Lodesani, Figliomeni, Martinelli, Rubin, Floriano, Ramè. Allenatore: Stroppa 6.

ARBITRO: La Penna di Roma 6.
RETE: 47’st Galano.