Gli uomini di D’Aversa non riescono a mantenere il primato in classifica, purtroppo escono sconfitti dallo Stadio Sandro Cobassi di Modena.

Il Carpi batte il Parma per due reti a uno, il match sta tutto nei primi 45′ minuti, dato che nel secondo tempo si sono state poche occasioni sia da una parte che dall’altra per poter chiudere definitivamente il match oppure pareggiarla.

Non basta al 22’pt il goal di Insigne, che accorcia le distanze dai predoni di casa, ma ciò non basta per poter agguantare il pareggio nei restanti 78′ minuti di partita.

Il Parma perde il primato in classifica, una sorta di maledizione per i crociati , che adesso distano a soli due lunghezze dal Bari che ieri nel derby contro il Foggia trionfa per una rete a zero.

Il Parma nella 17°Giornata di campionato affronteranno la Pro Vercelli attualmente a 16 punti.

Tabellino del match:

CARPI – PARMA 2-1

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Sabbione, Capela (26′ pt Brosco), Poli; Pasciuti, Verna, Giorico (32′ st Mbaye), Saric; Malcore (1′ st Hraiech), Mbakogu.

A disposizione: Serraiocco, Vitturini, Romano, Ligi, Manconi, Carletti, Calapai, Belloni, Nzola. All. Calabro.

PARMA (4-3-3): Frattali (10′ st Nardi); Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Scozzarella, Barillà (19′ st Nocciolini); Insigne, Baraye, Di Gaudio (33′ st Siligardi).

A disposizione: Dini, Corapi, Scaglia, Ramos, Frediani, Germoni, Scavone, Sierralta, Dezi. All. D’Aversa

Marcatori: pt 5′ Pasciuti, 10 ‘ Verna, 22’ Insigne.