L’ultimo posticipo della 15esima giornata di Serie A tra Hellas Verona vs Genoa si conclude con i grifoni che espugnano il ‘Bentegodi‘ grazie alla rete del macedone Goran Pandev.

Tre punti importantissimi per il Genoa che riesce a distaccarsi momentaneamente a tre lunghezze dalla zona rossa della classifica, mandando il Verona a -4 piazzato al penultimo posto in classifica a -1 dalla Spal, a -2 dal Sassuolo quartultimo.

Nonostante la posta in palio, le due squadre non danno molto spettacolo, poche le occasioni sia da una parte che dall’altra, partita molto tattica e combattuta su ogni singolo pallone giocato.

Il primo tempo lascia un po’ l’amaro in bocca a Pecchia, dato che il tiro-cross di Daniele Verde dalla destra si scaglia sopra la traversa.

Una chance capita anche alla squadra ospite, che grazie ad un’ottima azione di Taarabt, che serve in area di rigore Bertolacci che a botta sicura trova soltanto la schiena di Pandev prima di finire sul fondo.

Proprio Pandev, però, si fa perdonare e allo scadere del primo tempo, esattamente al 47′, grazie ad un pallone vagante in area dei padroni di casa, il macedone lo scaraventa in rete e porta in vantaggio il Genoa.

Nel secondo tempo, nonostante i cambi di entrambe le squadre, il risultato resta immutato e il Genoa conquista la vittoria su una diretta concorrente della sfida salvezza.

L’Hellas Verona nella 16esima giornata di Serie A, andrà a Ferrara per affrontare la Spal, altra chiamata per gli uomini di Pecchia, che dovranno fare risultato per continuare ad inseguire il treno salvezza.